L'Automobile Club d'Italia gestisce il Pubblico Registro Automobilistico (PRA), nel quale sono riportate le iscrizioni, le trascrizioni e le annotazioni relative agli autoveicoli, ai motoveicoli e ai rimorchi, in quanto "beni mobili registrati" secondo le norme previste dal Codice Civile.

Ai fini della richiesta al PRA, è storicamente necessaria la compilazione di una "Nota" di formalità, corredata da uno o più documenti necessari alla sua presentazione.

A partire dal 04/07/2016, ACI "arricchisce" i sui servizi digitali. Infatti, gli Studi di consulenza automobilistica (STA) aderenti al progetto Semplific@uto hanno ora la possibilità di formare digitalmente tale "Nota" di formalità e, nei casi in cui venga richiesta la trascrizione di un passaggio di proprietà, anche l'Atto di vendita.

Se pertanto ti è stata rilasciata dallo Studio di consulenza una Attestazione di produzione digitale in luogo di un documento cartaceo, in questa pagina puoi consultare e verificare l'autenticità del documento nativo digitale tramite l'identificativo che è presente nella Attestazione o mediante la lettura, da dispositivo mobile, del QRCode.

Clicca sul seguente link se vuoi visionare il tuo documento nativo digitale tramite ID in tuo possesso: